domenica 30 giugno 2013

Bistecca di manzo al rub e senape di digione

E' ore di pranzo o cena aprite il frigo e trovate una bella bistecca di manzo e vi viene voglia di cucinarla sul Barbecue. Non c'è abbastanza tempo per una succulenta marinatura però per insaporire la carne non c'è solo la marinatura, un'altra soluzione è il Rub.

Bistecca di manzo rub e senape di digione

sabato 29 giugno 2013

Marinatura al miele e senape all'antica

E' una marinatura molto versatile e molto efficace. Bisogna considerarla una base frequente per le nostre grigliate perché ci permette di avere sempre ottimi risultati.


Marinatura miele senape all'antica

giovedì 27 giugno 2013

Ricottina al limone passata al barbecue con asparagi dolci, olive taggiasche e fragole

Molti ingredienti acquistano un gusto particolarmente gradevole se cucinati sul barbecue e uno di questi è la ricotta.
Questo antipasto viene preparato con pochi ingredienti di stagione in totale armonia tra di loro e con il tocco finale del barbecue.



mercoledì 26 giugno 2013

Pollo sulla lattina di birra con rosmarino e timo

Il Beer Can Chicken è una preparazione classica del Barbecue Americano.
E’ un pollo che viene letteralmente “seduto” su di una lattina di birra piena per metà e cotto con una modalità e dispositivi diversi rispetto a quelli che qui in italia associamo alla parola “barbecue”.


pollo_alla_birra


martedì 25 giugno 2013

Bocconcini di verdure croccanti al barbecue

Pian piano i barbecue vegetariani riscuoteranno sempre più successo grazie a questa cottura che rende gustoso ogni alimento, non solo la carne.
E' un dato di fatto: molte persone si accostano a uno stile alimentare vegetariano per motivi di salute. A volte le ragioni possono essere di carattere etico o religioso.

lunedì 24 giugno 2013

Involtino di capocollo ripieno al barbecue


L'involtino di capocollo contiene un ripieno di pecorino e viene servito su un cartoccio di asparagi e topinambur accompagnato da uno zabaione al pepe verde: un trionfo del gusto.

domenica 23 giugno 2013

Fagottini croccanti al barbecue con mousse di melanzane

Il barbecue non è solo uno strumento di cottura. Durante le serate estive diventa un perfetto alleato per creare atmosfere di gusto per te, per la tua famiglia e per i tuoi amici.
I barbecue a carbone "accendono" la tua creatività per realizzare la magia di gustose grigliate.

Cottura diretta/calore medio
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Per 4 persone


sabato 22 giugno 2013

Affumicatura

Nella pagina affumicatura trovi una guida su come trvare il legno giusto per affumicare nel modo corretto le tue ricette barbecue.
Clicca qui o sulla linguetta "Affumicatura" che trovi in alto per visualizzare la guida.


Happy Barbecue

giovedì 20 giugno 2013

Pollo alla Griglia

I segreti per ottenere un Pollo alla Griglia aromatico e tenero stanno nella marinatura e nella cottura.


Innanzi tutto per la griglia va scelta della legna aromatica, ma non resinosa, quindi vanno benissimo legni d'ulivo, frassino, faggio, ciliegio, quercia, che andranno accesi con l'aiuto di carta.

I legni devono essere roventi per cominciare la cottura, e ci dev'essere sul fondo uno strato spesso di brace.

Il fuoco va acceso con circa 40, 60 minuti d'anticipo.

Il Pollo va cotto Intero sulla griglia a distanza circa di 20/25 cm dalla brace.

Per la marinatura dovrete spennellare il pollo con olio extra vergine d'oliva, ricoprirlo con un trito di erbe aromatiche, spezie (salvia, rosmarino, alloro, origano, un pizzico di noce moscata e pepe) e aglio.

La carne in cottura non va mai bucata con forchette o spilloni, va fatta cuocere per circa un'ora (per un kg di pollo) e se si abbrustolisce troppo sollevare la griglia di altri 5 cm.

Questa è una Ricetta leggera non vanno aggiunti condimenti alla fine della cottura, se non, per chi lo gradisse, una spruzzata di succo di limone.

mercoledì 19 giugno 2013

Seppia con piselli al barbecue

La peculiarità di questo piatto è la sapiente armonia di gusto che si crea tra il pesce e i piselli freschissimi.

Cottura diretta/Calore medio/alto
Preparazione 10 minuti
Cottura  1 ora (per il ripieno) e 5 minuti (barbecue)
Per 6 persone

Ingredienti:
6 belle seppie nostrane
200g di piselli freschi 
mezza cipolla 
2 spicchi d'aglio  
50g di concentrato di pomodoro
1 bicchiere di vino bianco
1 cucchiaio di pomodori secchi tritati
sale marino 
olio extravergine di oliva

1. Stacca le teste dalle pance delle seppie e fai appassire in un tegame con un filo d'olio insieme alla cipolla e l'aglio tritati finissimi. Bagna con il vino bianco e fai asciugare bene. Aggiungi il concentrato di pomodoro, fai tostare un pochino e bagna con un po' di acqua. Aggiungi la metà dei piselli e porta a cottura per almeno un'ora.

2. Fai sbollentare velocemente i piselli rimasti.  

3. Farcisci le pance delle seppie con il ripieno raffreddato. Condisci i piselli con i pomodori secchi, olio e sale.

4. Fai preriscaldare il tuo barbecue e ungi leggermente la griglia di cottura per evitare che le seppie si attacchino. 
Adagia delicatamente le seppie ripiene (dalla parte della carne) sulla griglia già calda e chiudi il coperchio. Cuoci per circa 5 minuti a fuoco allegro.

5. Servi subito con l'insalata di piselli.





Happy Barbecue





By I Signori del Barbecue

martedì 18 giugno 2013

Hamburger di tacchino

Ci sono svariati modi per preparare gustosi hamburger, utilizzando carni bianche tendenzialmente magre. 
E' divertente scegliere tra le diverse spezie quali abbinare e creare ogni volta un piatto dal sapore diverso.
Ciò che fa la differenza è la cottura al barbecue: la carne mantiene la morbidezza all'interno e viene avvolta da una deliziosa croccantezza all'esterno.
La cottura è veloce, occorrono circa 10 minuti per hamburger di 2 cm di spessore. Per questo tipo di carne la temperatura interna deve raggiungere 71°C e ti consigliamo di procedere sempre con questa operazione di controllo servendoti di un termometro a sonda, fondamentale per la riuscita di ogni tipo di cottura.

Cottura diretta/Calore medio/alto
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 - 12 minuti
Per 6 persone

Ingredienti
750g di carne di tacchino macinata 
3 scalogni tritati finemente
1 spicchio d'aglio tritato finemente
60g di pane grattugiato
60g di senape di Digione
120g di parmigiano grattugiato
sale marino e pepe nero macinato al momento
olio

1. Preriscalda il tuo barbecue a temperatura alta. 

2. In una ciotola capiente mescola molto delicatamente la carne di tacchino con il pane e il formaggio grattugiati, la senape, lo scalogno, l'aglio. Aggiungi un po'di sale e una generosa macinata di pepe nero.

3. Dividi la carne in 6 porzioni e dai una forma arrotondata agli hamburger (con uno spessore di circa 2cm e contorni regolar i).

4. Ungi generosamente la griglia di cottura per evitare che la carne si attacchi. Appoggia gli hamburger sulla griglia e abbassa il calore. Chiudi il coperchio e cuoci per circa 6 minuti per lato fino a quando la temperatura interna non raggiunge i 71°C.
Una raccomandazione: resisti alla tentazione di schiacciare la carne. Otterrai un hamburger molto più gustoso e per nulla asciutto.


Happy Barbecue




By I Signori del Barbecue

lunedì 17 giugno 2013

Evento da non perdere


Il 15 giugno 2013 è iniziato Piacere Barbecue
Il primo festival italiano rivolto al grande pubblico interamente dedicato al rito del Barbecue detto anche BBQ ed alla passione per la cottura alla brace ha visto susseguirsi una miriade di iniziative durante il primo weekend:
il pubblico è stato attratto in massa dall'originale e colorata atmosfera che animava il Percorso Verde di Pian di Massiano.
L'area verde di Perugia è stata infatti gremita da una folla entusiasta, richiamata e affascinata dai fuochi sfavillanti dei bracieri!

Per info e programma visitare il sito dell'evento http://www.piacerebarbecue.it/ 

Costolette di maiale

Celebra un compleanno ho una qualsiasi festa con un secondo piatto molto gustoso che richiama alla mente la grigliata classica: le costolette.
Che siano di manzo o di maiale, le costolette sono gustosissime. Non sempre vengono considerate un taglio di carne facile da cucinare sul barbecue.
Il segreto per ottenere le migliori costolette sul barbecue sta in alcuni ingredienti fondamentali: la pazienza, una cottura lenta e dolce, un barbecue che permetta il controllo ottimale della temperatura, da usare rigorosamente con il coperchio chiuso.


Cottura indiretta/Calore medio
Preparazione: 5 minuti più 2 ore per insaporire la carne
Cottura: 1 ora e mezza
Per 6 persone

Ingredienti:
Per il condimento aromatico:
3 cucchiai di sale grosso
2 cucchiai di paprica
1 cucchiaio di cumino macinato
1 cucchiaio di origano fresco
1 spicchio d'aglio tritato finemente
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaino di pepe nero macinao al momento
1 cucchiaino di pepe della Giamaica macinato al momento
1kg e 1/2 di costolette di maiale in un unico pezzo

Preparazione:
1. Prepara il composto aromatico. Metti il sale, la paprica, il cumino, l'origano, l'algio, il pepe nero, il pepe della Giamaica e la cannella in una ciotolina e mescola molto bene. Cospargi questo condimento sulle costoline strofinando molto bene la carne. Metti in un piatto grande (non di metallo) e poni in frigorifero per almeno due ore.

2. Preriscalda il tuo barbecue a 150 C.

3. Cuoci le costolette sul barbecue con cottura indiretta a calore medio per 1 ora e mezzo circa. Lascia riposare le costolette per 10 minuti prima di servirle.





Happy Barbecue



By I Signori del Barbecue

venerdì 14 giugno 2013

Spiedini di pollo fantasia

Prepariamo questo piatto leggero e originale, nutrizionalmente vincente e in tempi davvero fast.

Cottura diretta/Calore medio
Preparazione 20 minuti
Cottura 8 - 10 minuti
Per 4 persone

Ingredienti:
500g di petto di pollo disossato e senza pelle
1 cucchiaino di pepe nero macinato al momento
1 cucchiaino di sale marino integrale
250g di confettura di albicocche
2 spicchi di aglio tritati finemente
2 cucchiai di Salsa Teriyaki
2 lime


il succo e la scorza tritata di due lime

Spiedini
1. Se utilizzi gli spiedini di legno immergili in acqua fredda per mezz'ora prima di utilizzarli.


2. Taglia il pollo in pezzetti di 2,5cm. In una pirofila mescola il pepe, il sale, la confettura di albicocche, l'aglio, la salsa di soia, la scorza e il succo dei 2 lime. Tieni da parte un po' della scorza di lime per guarnire il piatto e aggiungi il resto al composto.

3. Aggiungi i pezzetti di pollo al composto omogeneo che hai ottenuto e lascia insaporire per almeno 2 ore.

4. Prepara il barbecue per la cottura a calore medio/alto. 

5. Infila su ogni spiedino 4 pezzi di pollo e cuoci sulla griglia ben calda, con cottura diretta, circa 4 - 5 minuti per lato fino a completa cottura.

5. Puoi servire gli spiedini su un piatto di riso al vapore o accompagnarli da una fresca insalata mista.




Happy Barbecue


By I Signori del Barbecue

Tranci di salmone con sesamo e soia


Per la cottura del pesce il barbecue resta indubbiamente la migliore soluzione possibile.
Il
salmone ha un contenuto relativamente basso di grassi (in confronto ad altri tipi di pesce) e ciò consente una perfetta cottura rispetto a pesci con carni più magre, che si tendono ad asciugare più facilmente. Il salmone ha un alto contenuto di omega 3 e contiene proteine, minerali e vitamine per una sana scelta alimentare.

Cottura diretta/Calore medio
Preparazione 15 minuti
Cottura 10 minuti
Per 4 persone
Ingredienti:
2 cucchiai di senape di Digione
3 cucchiai di zucchero di canna
2 cucchiai di salsa di soia
1 cucchiaio di olio di sesamo ( o di semi)
1 cucchiaio di acqua
1 cucchiaino di semi di sesamo tostati
sale e pepe a piacere
4 tranci di salmone

1. Mescola i primi 5 ingredienti.

2. Preriscalda il barbecue e abbassa il calore.

3. Pennella i tranci di pesce con olio d'oliva e condisci con sale e pepe a tuo gusto.

4. Sistema il pesce sulla griglia ben calda, pennella con il composto di salsa di soia e cuoci per 5 minuti. Gira i tranci molto delicatamente, pennella con il condimento rimasto e cuoci per altri 5 minuti.

5. Cospargi con i semi di sesamo tostati e servi subito.

Nota: per tostare i semi di sesamo, mettili in un tegamino a calore basso e cuoci mescolando spesso fino a quando non sono ben dorati.





Happy Barbecue


By I Signori del Barbecue

Costoline di maiale alla moda orientale

Il sapiente dosaggio delle spezie ha conferito alle costolette un inconfondibile aroma esotico.
La lenta cottura al barbecue a bassa temperatura ha fatto il resto.


Ingredienti:
1 kg di costolette di maiale 


1/2 bottiglia di vino bianco secco
1/4 l salsa di soya light
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
succo di un'arancia


1 spicchio d'aglio
1 anice stellato
1 cucchiaio di pepe di Sichuan tostato in padella
1 cucchiaio di semi di Grana Paradisi tostati in padella
1 cucchiaino di cannella in polvere
½ cucchiaino di pepe nero macinato al momento
1 cucchiaino di paprika dolce
1 peperoncino rosso fresco (in alternativa, ½ cucchiaino di paprika piccante)
1 cucchiaino di macis tostato in padella
4 o 5 chiodi di garofano
1 cucchiaino di zenzero in polvere
1 mazzetto di foglie di coriandolo fresco
50 g zenzero fresco grattugiato al momento
2 cucchiai di miele di acacia
4 cucchiai di zucchero di canna
2 cucchiaini di fior di sale

1. Frulla le spezie fino a ridurle in polvere.


2. Aggiungi i liquidi e gli altri ingredienti emulsionando a lungo.


3.Immergi le costoline, dopo avere eliminato la pellicola della pleura dalla parte interna, e lascia marinare per 24 ore.

4. Preriscalda il barbecue a calore medio.


5. Scola le costoline e sistemale nell’apposita griglia di supporto (rib rack).

6. Chiudi il coperchio del barbecue. Cucina a bassa temperatura (140°C) con il metodo indiretto per circa 1h 30'-2h (a seconda dello spessore delle costoline).

7. Per una ulteriore croccantezza puoi grigliare le costoline verso la fine della cottura direttamente sul calore fino ad ottenere una gustosa caramellizzazione.




Happy Barbecue


By I Signori del Barbecue

Arrosto di capocollo con salsa di mele e zenzero

Non occorre brasare a lungo la carne  in piccanti intingoli per ottenere un morbido arrosto.
Gli arrosti al barbecue, molto morbidi all'interno e con una succulenta croccantezza all'esterno, si rivelano piatti di successo e per nulla laboriosi. 
Con questo metodo di cottura molto sano si valorizza il gusto degli alimenti.

Non sono necessari troppi condimenti e il risultato è garantito.

Cottura indiretta e diretta/Calore medio
Preparazione 20 minuti
Cottura 3 ore
Per 6 persone

Ingredienti:
un trancio di capocollo di suino
8 mele 
3 patate grosse
2 peperoni
12 asparagi (solo in stagione)
erbe aromatiche
brodo vegetale
2 cucchiai di olio extravergine di oliva 
un cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
sale
pepe nero macinato al momento

1. Preriscalda il barbecue a calore medio/alto e nel frattempo prepara la carne per la cottura. La carne dovrà essere tolta dal frigorifero qualche ora prima. Strofina bene il trancio di carne con erbe aromatiche tritate finemente, sale e pepe nero.

2. Prepara le verdure e le mele. Sbuccia le patate e tagliale a fette abbastanza sottili. Lava i peperoni e asciugali con carta da cucina. Lava e pulisci gli asparagi, se in stagione. Posiziona gli asparagi, i peperoni interi e le fette di patata direttamente sulla fonte di calore girandoli ogni tanto fino a quando non sono ben cotti. Procedi allo stesso modo con le mele. Dopo averle sbucciate e tagliate a spicchi appoggiale sulla griglia ben calda del barbecue per 10 minuti e girale ogni tanto.

3. Per preparare la salsa di mele e zenzero metti gli spicchi di mela già cotti in un mixer e frulla con un po' di brodo vegetale, sale, un po' do olio e lo zenzero.

4. A questo punto riduci il calore del barbecue a 150°C - 180°C e appoggia il trancio di capocollo al centro della griglia e cuoci con cottura indiretta per 3 ore. La cottura indiretta, cioè l'utilizzo della fonte di calore solo ai lati della griglia di cottura, ti permette di ottenere una carne morbida e gustosa. Dimenticati dell'arrosto in cottura e dopo circa tre ore controlla che l'interno della carne abbia raggiunto 80°C. Puoi utilizzare un termometro a lettura istantanea che grazie alla sonda ti permette di controllare che la temperatura sia quella giusta. Non puoi sbagliare. Il risultato sarà un'ottimo arrosto, succoso e gustoso. La carne sarà morbida e saporita all'interno, con una deliziosa croccantezza esterna. 

5. Spella il peperone e condisci le verdure. Impiatta e stendi un velo di salsa alle mele e zenzero, quindi appoggia l'arrosto tagliato a fette.


6. Guarnisci il piatto con le verdure grigliate.



Happy Barbecue!


By I Signori del Barbecue

giovedì 13 giugno 2013

Petto di pollo al rosmarino


Per ottenere un veloce e gustoso secondo di carne bianca prova questa ricetta dietetica: il petto di pollo cucinato al barbecue, che puoi insaporire utilizzando diverse erbe aromatiche.
In pochi minuti, mentre apparecchi la tavola, il tuo barbecue cuocerà un petto di pollo tenero, morbido e succoso. Potrai improvvisare velocemente una cena senza rinunciare a un piatto gustoso.


Cottura diretta/Calore medio alto
Preparazione 15 minuti
Cottura 12 - 14 minuti
Per 4 persone

Ingredienti:
4 pezzi di petto di pollo, disossato e senza pelle
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
2 cucchiai di succo di limone appena spremuto
1 cucchiaio di aghi di rosmarino fresco, lavati e tritati
2 spicchi d'aglio tritati
sale
pepe nero macinato al momento

1. Prepara la marinata. Mescola il rosmarino, l'aglio, il pepe nero, l'olio extravergine di oliva e il sale in una ciotola. Mescola bene.

2. Lava bene il pollo e mettilo in un sacchetto per alimenti. Versa la marinata e rigira bene i petti di pollo per insaporirli su tutta la superficie. Metti in frigorifero per 15 - 20 minuti.

3. Preriscalda il tuo barbecue a temperatura medio alta.

4. Ungi leggermente la griglia di cottura. Scola il pollo dalla marinata e appoggialo sulla griglia ben calda. Cuoci per 6- 7 minuti per lato. La carne sarà cotta quando non sarà più rosata e i succhi interni saranno chiari. La temperatura interna dovrà raggiungere 82°C. Per controllare utilizza un 
termometro a sonda a lettura istantanea.
5. Puoi servire il petto di pollo accompagnato da verdure alla griglia, oppure tagliarlo a cubetti e utilizzarlo per una dietetica insalata.




Happy Barbecue




By I Signori del Barbecue

Salsiccia alla birra con salsa guacamole

Niente di più stuzzicante. Pochi cibi sono gustosi come una buona salsiccia fresca cotta sul barbecue!
Con un tocco in più:  un piccolo grande segreto del maestro Igles Corelli, che ci suggerisce di cucinarla e aromatizzarla con la birra.

Cottura diretta/Calore medio
Preparazione 30 minuti
Cottura 16 + 30 minuti
Per 4 persone

Ingredienti:
4 salsicce
50g di zenzero fresco
2 bottiglie di birra da 0,33 lt
un cucchiaio di olio extravergine di oliva

Per la salsa guacamole
1 avocado maturo
1 cipolla bianca
1 pomodoro
il succo filtrato di mezzo limone
1 cucchiaino di coriandolo fresco
sale e pepe nero macinato al momento


1. Prepara la salsa guacamole: trita la cipolla bianca. Taglia a metà il pomodoro, elimina i semi e taglialo a cubetti. Taglia a metà anche l'avocado , togli il nocciolo ed estrai la polpa con un cucchiaio. In una ciotola, schiacciala con la forchetta, unendo il succo di limone e regola di sale. Incorpora alla purea di avocado la cipolla tritata, i cubetti di pomodoro e il coriandolo tritato. Copri con la pellicola alimentare e conserva al fresco.

2. Punzecchia le salsicce con i rebbi di una forchetta, spennellale con un po' di olio e infine grigliale a calore diretto, a temperatura media per 12 - 16 minuti. Girale su tutti i lati per dorarle in modo uniforme.

3. In una teglia resistente alla fiamma (o una leccarda di alluminio usa e getta) versa la birra e aromatizza con lo zenzero tritato. Immergi le salsicce nella birra calda, lasciandole ammorbidire per circa 30 minuti, voltandole di tanto in tanto.

4. Servi le salsicce accompagnate dalla salsa guacamole.





Happy Barbecue



By I Signori del Barbecue

Carbonara sul barbecue

Al posto della "solita" carbonara, che prevede l'utilizzo del barbecue in diverse fasi della preparazione.
L'accompagnamento dello zabaione salato è un trionfo del gusto, veramente da applauso!

Cottura diretta e indiretta/calore medio
Preparazione 25 minuti
Cottura 3 minuti per il guanciale/qualche minuto per lo zabaione/7-8 minuti per la grigliatura finale
Per 6 persone

Ingredienti:
380g di spaghetti alla chitarra (meglio se freschi)
100g di guanciale tagliato a fettine sottili
20g di burro
2 rossi d'uovo
20g di vino bianco secco
sale
pepe nero macinato al momento
5og di parmigiano grattugiato

1. Preriscalda il barbecue a calore medio basso. Appoggia un foglio di carta da forno sulla griglia del barbecue e sistema le fettine di guanciale in un unico strato. Cuocile fino a che non saranno ben croccanti .
Girale una sola volta. Utilizza un altro foglio di carta da forno se devi effettuare più cotture.

2. Sempre sul barbecue prepara lo zabaione salato. Appoggia un tegame sulla griglia e con cottura diretta sbatti bene con una frusta i rossi d'uovo con il vino fino a montare lo zabaione. Aggiungi un po' di sale e un po' di parmigiano.

3. Nel frattempo cuoci la pasta al dente. Una volta scolata condiscila con parte del guanciale croccante, il burro e il parmigiano.

4. Prepara le porzioni di pasta. Imburra degli stampini in alluminio e riempili con gli spaghetti conditi. Metti a gratinare sulla griglia ben calda del barbecue in cottura indiretta fino a quando si sarà formata una deliziosa crosticina.

5. Metti un velo di zabaione salato su ogni piatto. Capovolgi gli stampini ed estrai il tortino formato daghli spaghetti. Completa con pezzetti di guanciale croccante, parmigiano grattugiato e un po' di pepe, a tuo gusto, mac inato al momento.



Happy Barbecue





By I Signori del Barbecue

Spiedini di maiale all'indonesiana

Puoi organizzare queste semplici preparazioni in anticipo e gustare deliziosi finger food dal sapore orientale in riva al mare o a bordo piscina. 

Cottura diretta/Calore medio
Preparazione 10 minuti
Cottura 8 minuti
Per 6 persone

Ingredienti:
750g di filetto di maiale tagliato a pezzetti

Per la marinata:
300ml di latte di cocco
6  cipollotti tagliati a pezzetti
2 steli di lemongrass
2 peperoncini piccanti (meglio freschi)
2 spicchi di aglio schiacciati
2 cucchiai di zenzero fresco grattugiato
2 cucchiai di salsa di soia
il succo e la scorza di un lime
1 cucchiaio di miele
24 spiedini di legno
8 pezzi di pane (tipo Naan)

1. In una ciotola di vetro abbastanza capiente mescola tutti gli ingredienti per la marinata, quindi aggiungi i pezzetti di filetto di maiale.
Copri con pellicola trasparente e lascia marinare in frigorifero per almeno un paio d'ore per permettere agli aromi di insaporire bene la carne.

2. Nel frattempo immergi gli spiedini in acqua fredda per evitare che si brucino alle estremità durante la cottura e preriscalda il tuo barbecue a calore medio (circa 260°C). Spazzola bene la griglia di cottura e ungila leggermente con un pò di olio.

3. Infila i pezzetti di filetto negli spiedini, che avrai sgocciolato molto bene. Appoggia gli spiedini sulla griglia ben calda e procedi alla cottura, indicativamente 4 minuti per lato, girandoli solo una volta.

4. In un tegamino porta a bollore la marinata. Riduci il calore e fai cuocere per 5 minuti  fino a fare addensare leggermente la salsa.
ATTENZIONE! E importantissimo usare la marinata solo dopo averla bollita per eliminare eventuali batteri.

5. Puoi servire gli spiedini insieme al pane Naan caldo. Servi anche la marinata/salsa come condimento e guarnisci con fettine di lime e cipollotti tagliati finemente.




Happy Barbecue




By I Signori del Barbecue

Filetto di maiale farcito

Unisci la tua abilità alle griglie alla voglia di stupire e il gioco è fatto. 
Un ingrediente a cui non vorrai rinunciare è il tuo barbecue che deve essere assolutamente affidabile per permetterti di cucinare senza stress e garantire ottimi risultati.

Cottura indiretta/Calore medio
Preparazione 15 minuti
Cottura 40 minuti
Per 6 persone

Ingredienti:
2 filetti di maiale di circa 350g ognuno
100g di olive nere snocciolate
100g di pomodori secchi
100g di pane grattugiato
1 cucchiaio di aghi di rosmarino tritati finemente
1 spicchio di aglio tritato finemente
scorza di limone (non trattato) grattugiata
sale 
pepe nero macinato al momento
olio extravergine di oliva
18 pomodorini ciliegia

1. Preriscalda il tuo barbecue per la cottura.

2. Prepara il ripieno per i filetti tritando finemente i pomodori secchi e le olive nere. Aggiungi il pangrattato, l 'aglio, il rosmarino, la scorza di limone, sale e pepe.
Amalgama con un po' di olio extravergine di oliva fino a creare un composto di consistenza simile a quello per farcire i pomodori da gratinare.

3. Elimina eventuali filamenti di grasso dalla carne. Taglia i filetti a libro e farcisci con il composto aromatico. Chiudi e lega con cura gli arrosti con spago da cucina.

4. Pennella leggermente la carne con un filo di olio e appoggiala sulla griglia. Procedi con la cottura indiretta per 40 minuti. Sulla griglia in cottura diretta appoggia i pomdorini ciliegia lasciandoli interi. Girali qualche volta fino a completa cottura.

5. Lascia riposare i filetti per alcuni minuti. Taglia la carne e servila insieme ai pomodorini.



Happy Barbecue



By I Signori del Barbecue